Per 5 anni, ogni estate viaggio con un gruppo di amici di Madrid, e dato che siamo stati più volte in Asia e Sud America, questo 2017 abbiamo deciso di andare in Africa.

Il percorso che faremo è il seguente:

  • Inizieremo con un safari di 7 giorni per i parchi più importanti del Kenya
  • Poi saliremo in cima al Kilimangiaro, a quasi 6.000 metri di altezza
  • Finiremo il percorso godendoci una settimana di relax sulle spiagge di Zanzibar, in Tanzania

La ​​verità è che sono molto entusiasta di questo viaggio, ma allo stesso tempo un po ‘nervoso perché non sono mai stato in Africa nera e ho molto rispetto per questo (ero in Sud Africa, ma è un altro rotolo).

Inoltre, non so come reagirò all’altitudine o come si sentirà il famoso Malarone, che sono molto pessimo per le medicine … [19659002] Quindi, se sei già stato a Terre africane e tu hai esperienza con queste cose, apprezzo qualsiasi consiglio o raccomandazione che puoi darmi

L’altra grande novità è che per la prima volta da quando sono diventato un nomade digitale non porterò il laptop con me

In questi ultimi 3 mesi ho lavorato duramente, e ho bisogno di qualche giorno di disconnessione per riposarmi, leggere romanzi gialli e giocare a pocha.

Adri sarà responsabile di tutto, e tornerò a metà settembre con le batterie cariche

A parte questo, ci sono alcune cose che voglio dirti:

  • Ho lavorato su un nuovo post epico per un po ‘e volevo pubblicarlo appena prima di partire, ma per me era impossibile

    Qualche giorno fa stavamo rivedendo ciò che era stato scritto e siamo arrivati ​​alla conclusione che c’erano cose che non erano del tutto chiare e necessitavano di miglioramenti, quindi ne ha ancora alcune s hours

    Continuerò con una nuova mente al mio ritorno!

  •  

    Parlare del processo per creare “cose” (libri, canzoni, film, prodotti …) che dura la prova del tempo e continua a vendere per anni, e la verità è che la strategia corrisponde alla mia filosofia quando si tratta di scrivere post o di lanciare nuovi corsi.

    Se sei un “creatore” e conosci l’inglese, penso

  •  

    Vi informeremo in tempo utile su eventuali nuovi sviluppi

  • Uno dei miei obiettivi per il 2017 è migliorare la mia flessibilità / mobilità.

    Stavo cercando qualcosa di semplice, che non richiedeva più di 30 minuti e che ha dato buoni risultati, e dopo molte ricerche l’ho finalmente trovato (grazie Fran per la raccomandazione!).

    Si chiama RomWOD (ROM == Range of Movement) ed è una ragnatela di routine guidate di 20 minuti di mobilità.

    Usano tratti passivi di lunga durata (2-4 minuti per postura) per migliorare la flessibilità e la mobilità in tutto il corpo, la stessa filosofia Yin Yoga di cui Caro Chan ha parlato recentemente e quanto bene funziona per lui, e pubblicano un nuovo video ogni giorno.

    Gli esercizi sono sempre diversi, quindi è molto divertente, e tutto ciò di cui hai bisogno è un tappetino e segui le istruzioni che ti vengono date.

    Il prezzo è anche molto conveniente: $ 13,95 a mese. Molto meno di uno studio di yoga.

  • Anche se non porterò il mio portatile in Africa, prenderò il mio cellulare per scattare foto e inviare Whatsapps a mia madre.

    Ho intenzione di caricarne alcuni. Quelle foto su Facebook, quindi se sei interessato a vedere come sto, puoi seguirmi qui:

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *